Il perdono da dare a noi stessi

Perdonarci, dopo essere passati nella lavanderia del confessionale, è opera meritoria, necessaria. Perdonarci significa accettare, accogliere, amare il nostro passato. Capire che se Dio l’ha voluto o l’ha permesso, è stato esclusivamente per il nostro bene. Infatti, grazie a queste esperienze, mancanze, sofferenze, siamo migliorati, abbiamo imparato cose che altrimenti non avremmo potuto cogliere. Ovvio,…

Il perdono al prossimo

Possiamo dire che ogni essere umano, prima o poi, deve affrontare il perdono, anche se ne farebbe volentieri a meno.    Oggi parliamo del perdono da dare e da chiedere al nostro prossimo, genitori innanzitutto.   Mi piace pensare al perdono come ad una palestra, anche se molto particolare. Come in tutte le palestre, si…

Il perdono da chiedere a Dio

Il perdono è un argomento complesso e articolato perché tocca molte realtà: Dio, il prossimo, noi stessi. Infatti, esiste il perdono da chiedere a Dio, il perdono da chiedere e da dare al prossimo; non ultimo, il perdono da dare a noi stessi, dopo essere passati nella lavanderia del confessionale. Oggi, affronto il perdono più…

Viviamo nella gioia?

Per molti anni ho sentito questo ritornello: Dio è gioia. Tuttavia, per quanto mi sforzassi e la cercassi, io non vivevo nella gioia. Addirittura, mi sentivo in colpa, ritenendo di essere in qualche modo responsabile. Perché non vivevo nella gioia? Per questi motivi. Innanzi tutto, pensavo di doverla conquistare con le mie forze. Non avevo…

Nell’anno di grazia 2020

Voglio che il prossimo anno sia un anno di grazia. Ecco ciò che mi propongo di vivere, con l’aiuto del Padre. Ogni giorno, senza se e senza ma, accoglierò la volontà di Dio. La considererò il mio sommo bene. Grazie ad essa, imparerò cose che ancora non so; capirò cose che non ho ancora capito.…

Un nuovo sole, un nuovo inizio

Voglio vivere con gioia!

Vi piacerebbe alzarvi la mattina ed essere pieni di gioia? Vi piacerebbe averla gratuitamente, d’ufficio, fornita direttamente da Madre Natura? Sarebbe stupendo. Pensate: potreste affrontare ogni giornata con il sorriso sulle labbra, con entusiasmo, con energia e, in caso di delusioni o imprevisti, rimanere imperturbabili come san Francesco. Ma noi ci svegliamo con questa predisposizione…

Un nuovo sole, un nuovo inizio

La fisica del “cambiamento”

Esiste il modo per cambiare noi stessi? Possiamo abbandonare quei comportamenti stantii che ci portiamo dietro da sempre e che ci fanno soffrire? Sì!   In questo modo:   cambiando la narrazione interiore, cambiando i pensieri. Potresti chiedermi: “Ma cosa c’entrano i pensieri?”. Ti risponderei: “Non solo c’entrano, sono tutto!”. Perché noi siamo la risultante…